Il GDPR non si applica ai dati delle persone giuridiche

DiGiampaolo Cirioni

Il GDPR non si applica ai dati delle persone giuridiche

Pillole di Privacy #2 – 10/09/2018

divieto

Il titolo puo’ trarre in inganno. In effetti, quello che si vuole spiegare è quanto previsto nel Considerando 14 del GDPR:

“(14) È opportuno che la protezione prevista dal presente regolamento si applichi alle persone fisiche, a prescindere dalla nazionalità o dal luogo di residenza, in relazione al trattamento dei loro dati personali. Il presente regolamento non disciplina il trattamento dei dati personali relativi a persone giuridiche, in particolare imprese dotate di personalità giuridica, compresi il nome e la forma della persona giuridica e i suoi dati di contatto.”.

Il GDPR incentra il suo spettro di azione ai dati “Personali”, vale a dire delle persone fisiche, e fa un preciso distinguo con quelli relativi alle persone giuridiche: questo non vuol dire che quest’ultimi non debbano essere protetti, ma solo che non rientrano nel campo di azione del GDPR.

In un altra “pillola” vedremo, poi, che al pari dei dati giuridici, il GDPR non si occupa di un’altra categoria di dati: quelli privati.

Info sull'autore

Giampaolo Cirioni administrator

Commenta